Un progetto innovativo di scala e sottoscala: Speziale Scale
I NOSTRI PROGETTI

UN PROGETTO INNOVATIVO DI SCALA E SOTTOSCALA

06 Giu 2017

La collaborazione con l’architetto Mafalda Roberta Farioli alla base di un intervento nel Milanese

288 0

Inauguriamo il blog di Speziale Scale con il racconto di uno dei nostri progetti meglio riusciti, quello effettuato su committenza di un nostro stimato collaboratore, l’architetto Mafalda Roberta Farioli dello studio di architettura MRF di Busto Arsizio. L’intervento ha riguardato una villa di campagna situata nella zona del Milanese, di proprietà di una coppia di giovani sposi in cerca di un ambiente che riflettesse il loro stile di vita dinamico e relazionale. Uno dei punti chiave del progetto è stata la scala interna, chiamata a mettere in comunicazione non semplicemente i due piani superiore e inferiore, ma la dimensione orizzontale (dentro/fuori) e quella verticale (privato/pubblico).

Scrive infatti l’architetto Farioli: “La necessità di integrare questo elemento estremamente funzionale in un contesto estetico relazionale è stato di per sé un progetto specifico.”

La struttura della scala

Il nostro coinvolgimento si è basato su un bozzetto preliminare dell’architetto e ha comportato una serie di ripetuti sopralluoghi preliminari, allo scopo di studiare la struttura degli elementi portanti. La scala ideata dall’architetto prevedeva una struttura in ferro murata, completa di zanche muro sulle quali inserire le pedate in frassino tinto.

L’attento studio dello spazio da parte del progettista individuava inoltre una brillante e innovativa soluzione per sfruttare al meglio il sottoscala, con una lunga mensola-pianerottolo collocata sotto le pedane pensata con funzione di scrivania.

Sempre l’architetto Farioli sottolinea: “Sono i gradini a mensola che alla fine ci permettono di definire uno degli elementi verticali del progetto e ad enfatizzare la volumetria della sala da pranzo che connette i due piani”.

A legno e inox si è aggiunta la trasparenza dei parapetti: vetro indipendente 10+10 stratificato temprato a normativa e realizzato in extra chiaro, con funzione protettiva e di elemento connettivo.

Scala con sottoscala innovativo - progetto di Speziale Scale
Progetto scala e sottoscala innovativo: pedate - Speziale Scale

Lo studio colore per la scala

Non poteva certo essere lasciato al caso nemmeno il colore: lo studio cromatico da noi eseguito con ripetute prove ha potuto alla fine esaltare il dualismo – ma anche la stretta relazione – tra il piano orizzontale e quello verticale. La scelta di un tono più chiaro per le pedate, simile a quello delle piastrelle dell’abitazione, e di uno più scuro per la mensola-scrivania ha dato vita a un contrasto che esalta gli elementi coinvolti nell’armonia complessiva dell’insieme.

 

Il bilancio finale

Le considerazioni finali dell’architetto Farioli, che cogliamo l’occasione per ringraziare ulteriormente, sintetizzano al meglio i risultati ottenuti e l’ottimo connubio professionale realizzato per conseguirli:

“Legno, vetro e pietra si alternano nella casa per evidenziare gli spazi e, laddove necessario, uniformarli o unificarli a seconda dell’evento proposto. Il risultato ottimale è stato raggiunto grazie ad una stretta collaborazione con i produttori, che hanno contribuito e rendere efficaci le scelte progettuali e le indicazioni date.”

Scala e sottoscala: illuminazione
Scala con sottoscala utilizzato a scrivania

Ci sono 0 commenti

Lascia un commento