Come rubare poco spazio alla casa: la scala a chiocciola
COLORE, MATERIALE E STILE

COME RUBARE POCO SPAZIO ALLA CASA: LA SCALA A CHIOCCIOLA

19 Giu 2018
168 0

 

Collegare due piani di una casa dall’interno, oppure collegare un soppalco con una scala a chiocciola, sono operazioni che devono fare i conti con le esigenze di spazio e con la necessità di non sacrificare una superficie troppo ampia, sia al piano basso sia a quello alto, per inserire la nuova struttura.

 

 

Collegare due piani senza perdere spazio

 

Quando si ha la necessità di inserire una scala piccola ma funzionale in casa è facile pensare ad una scala a chiocciola a pianta tonda: si tratta di una tipologia di struttura molto diffusa, ma che non è necessariamente la migliore dal punto di vista della comodità. In realtà è preferibile progettare un buco a pianta quadra o rettangolare, che permette di sfruttare al meglio lo spazio negli angoli, di realizzare gradini a filo del muro e di rendere il passaggio più agevole.

I vantaggi di una scala a chiocciola a pianta quadra rispetto ad una a pianta tonda sono immediatamente visibili provando a disegnare un cerchio all’interno di un quadrato e osservando gli spazi vuoti che si vengono così a creare: un buco quadrato permette di appoggiare le pedate alle pareti e di sfruttare al meglio gli spazi ottenendo gradini più ampi e più comodi. Le differenze di sviluppo tra le due scale sono di pochi centimetri, ma – come si può sperimentare direttamente con una dima di cartone – si traducono in due tipi di comodità molto diversi fra loro.

Senza contare che una scala a chiocciola tonda richiede anche la creazione di un corrimano apposito, mentre la scala a pianta quadra o rettangolare non occupa le pareti ma sfrutta il perno centrale che funge anche da appoggio per la salita e la discesa.

 

Dati tecnici e alternative

 

L'ingombro minimo di una scala a chiocciola quadrata è 1.20 metri per 1.20 metri, con un passaggio interno di circa 50 cm: ovviamente è possibile ottenere una maggiore comodità aumentando le dimensioni del vano scala e rendendo così più agevole il passaggio.

Esempio di scala a chiocciola a pianta quadra

In alternativa a una scala a chiocciola a pianta quadra è possibile progettare e realizzare una piccola scala a giorno tipologia ad U.
Quest'ultima si differenzia dalla scala a chiocciola nello sviluppo della rotazione, poiché non è necessario effettuare un giro completo per raggiungere il piano.

 

Progetto di scala a chiocciola quadrata in buco rotondo - Speziale Scale

Ci sono 0 commenti

Lascia un commento