Illuminazione scala - progettazione punti luce
COLORE, MATERIALE E STILE

LA LUCE SULLA SCALA

23 Mag 2017

Come scegliere la giusta illuminazione per le scale

759 0

La realizzazione di una scala – sia essa destinata a un’abitazione o a un fabbricato, sia essa interna o esterna – passa attraverso alcuni fondamentali step decisionali che, a partire dalla fase preliminare, indirizzano e guidano l’intero progetto: tra questi, oltre alla scelta dei materiali, c’è anche la definizione dell’illuminazione della scala.

L’illuminazione ha una valenza innanzitutto estetica: una struttura progettata e realizzata con determinati canoni di stile, design e materiali deve essere dotata di un sistema di luci tale da non penalizzarla, anzi va esaltata e valorizzata nel suo complesso e inserita in modo armonico nel resto dell’ambiente.

Ma una scala ben illuminata è senza dubbio anche una scala sicura: una corretta disposizione dei punti luce fornisce la visibilità necessaria sui gradini ed evita di mettere piedi in fallo, un discorso tanto più valido quando ad usufruirne sono persone come bambini e anziani, maggiormente esposte al rischio di cadute.

 

 

Illuminazione scala con faretti laterali

Progettare l’illuminazione della scala

I clienti che si rivolgono agli specialisti di Speziale Scale con l’esigenza di includere lo studio dell’illuminazione nella progettazione della scala hanno a disposizione i nostri professionisti, che provvedono ad integrare l’analisi della disposizione di luce ed ombra nel disegno complessivo della realizzazione finale. In questi casi, una volta concordata con il cliente la tipologia di faretto da installare effettuiamo un sopralluogo in loco e realizziamo una dima di prova su misura che consegniamo all’elettricista che effettuerà il lavoro.

È infatti fondamentale che la progettazione illuminotecnica, che deve tenere conto anche della luce naturale proveniente dall’esterno, abbia come risultato la collocazione dei faretti pienamente centrata rispetto ai gradini: essi devono essere collocati allo stesso modo nel medesimo punto sulla pedata, per assicurare uniformità su tutta la scala, come si può notare in questo progetto di cui ci siamo occupati in passato.

 

Illuminazione scala con fascia laterale

Altre tipologie di illuminazione della scala

L’illuminazione della scala può essere affrontata anche in modo diverso: senza ricorrere all’impiego di faretti, ma valorizzando ed esaltando questo importante elemento anche con illuminazione a soffitto o a parete, in grado di creare giochi di luce di grande fascino.

Un caso che abbiamo seguito in prima persona, per esempio, presentava la difficoltà di una scala autoportante con struttura in ferro e in legno sulla quale siamo intervenuti per correggere un’errata disposizione dei faretti, effettuata calcolando una pendenza sbagliata. Per ovviare a questa problematica abbiamo progettato e inserito una fascia laterale che compensasse l’imperfezione angolatoria dei punti luce, con ottimi risultati dal punto di vista sia estetico sia funzionale.

Altre testimonianze di lavori eseguiti per nostri clienti, di seguito riportate, mostrano vari tipi di soluzione da noi proposte sulla base delle esigenze dei nostri interlocutori e dell’ambiente in cui la scala era inserita: dall’illuminazione realizzata mediante lampadario applicato a parete ad una luce che scende dall’alto, fronte alla scala.

 

Scala con illuminazione a soffitto

Ci sono 0 commenti

Lascia un commento